Per Dan Stevens un ruolo da protagonista nella serie X-Men “Legion”

Marvel ha in cantiere due serie tv sugli X-Men. Dan Stevens (Downton Abbey, The Guest) è stato da poco confermato nella serie di FX Legion, riferisce Vulture. Dovrebbe avere il ruolo da protagonista di David Haller.

Il suo personaggio ha sofferto di disturbi mentali per anni, con una diagnosi di schizofrenia. Durante il ricovero arriva a realizzare che le voci che sente possano essere reali.

Nel fumetto Haller è indicato come figlio del Professor X, ma la loro relazione non è descritta nella serie tv.

Stevens non è il solo nuovo membro della famiglia Marvel. Le attrici Aubrey Plaza di Parks and Recreation e Jean Smart di Fargo sono anche loro delle new entries.

Plaza interpreterà Lenny, un’amica di Haller. Lenny ha abusato di droghe e alcol per gran parte della vita, secondo le informazioni fornite da FX. Ma, essendo ottimista, sente che le cose per lei sono pronte a svoltare in positivo.

Smart avrà il ruolo di un’acuta analista dai metodi non convenzionali. Il suo personaggio è descritto come “protettivo ed esigente”.

Proprio il mese scorso, la star di Fargo Rachel Keller è stata annunciata come una delle prime protagoniste femminili confermate. Il suo ruolo non è certo, ma pare che avrà dei poteri.

La seconda serie sugli X-Men, Hellfire, seguirà Legion, in onda su Fox.

 

Quanto vi sta soddisfacendo Legion fino ad ora?

FONTE :  BBCAMERICA

TRADUZIONE : SIMONE DULIO